Pulse

Un diamante rosso incastonato in un gioiello.
La tonalità più ricercata dai collezionisti di diamanti, perché la più rara e con più valore.
Questo è
Pulse, l’innovativo sottotacco rosso ideato da Federico Frison. Una pietra preziosa del colore del sangue, del fuoco, della passione. Un occhio potente che guarda e cattura lo sguardo.

Alla cliente viene chiesto di soffermarsi sul dettaglio, non è l’insieme l’oggetto del suo desiderio ma la gemma alla sua base, un tratto distintivo e inconfondibile. Come per il disegno del Piccolo Principe, bisogna andare oltre: non è un cappello, non è una scarpa. La scarpa FRSN è un gioiello impreziosito da un rubino, da Pulse. L’elefante che viene mangiato dal serpente.

La forma sferica è perfetta. Non ci sono angoli, non ci sono difetti. Il sottotacco Pulse è la perfezione della scarpa FRSN.
Una forma
immortale, che in essa racchiude tutte le fasi della vita: il passato, da cui imparare e trarre ispirazione; il presente, che si vive energicamente ogni giorno, il fulcro dell’esistenza; il futuro, nuovi orizzonti, il bello che deve ancora venire, ma anche l’ignoto, il mistero di ciò che accadrà.

Non solo: la sfera del sottotacco Pulse è ancestrale. Lo zero da cui tutto nasce e tutto può accadere. Il numero zero, un insieme privo di elementi, un numero intero, né positivo né negativo. L’elemento neutro per eccellenza, che può dare vita a infinite possibilità, mondi, impulsi. Il big bang numerico, il big bang geometrico.

Un elemento delle calzature FRSN che non è solo un dettaglio perché di colore rosso, che catalizza l’attenzione, e rappresenta la passione, il desiderio, il successo. Il colore del lusso, che rimanda agli abiti di re e nobili del passato, da ammirare, a cui ispirarsi, e poi da spodestare. Perché il rosso è anche creatività, voglia di rompere gli schemi, uscire dal tracciato e inventare nuovi mondi. Un mondo dove è possibile camminare su una forma sferica, come il sottotacco Pulse di FRSN.